venerdì 29 maggio 2015

Fumetti rilasciati a Milano sud


Il gruppo di "Fumetti in giro" su Facebook continua giornalmente a ricevere qualche "like", ma poche testimonianze (qualcuna c'è, potete venirle a leggere nella colonna di sinistra).
Nessuna segnalazione su posti noti per ospitare fumetti da leggere gratis - bar, pub, magari sale d'aspetto (motivo per cui alla fine non ho ancora allestito una mappa dedicata - come quella che vedete a destra sulle fumetterie di Milano).
Intanto oggi sono riuscita a rilasciare altri 3 fumetti su una panchina di un piccolo parco vicino Cermenate, a Milano. La prima foto non è venuta granché e i fumetti si vedono poco - ma insomma sono un Diabolik, un manga, un Bonelli.
Sul bigliettino del manga ho anche scritto che si legge da destra a sinistra.





sabato 2 maggio 2015

Un esempio di fumetto "rilasciato" (con logo e info)

Lo ripeto, a scanso di equivoci: qui suggerisco delle modalità di "rilascio" dei fumetti che possono essere condivise oppure no, a piacere. Quello che è importante, credo, è l'idea di far "viaggiare" e girare i fumetti, in qualunque modo ritenete più opportuno: regalati a biblioteche, scuole, amici, associazioni, oppure lasciati in luoghi più particolari (come nei parchi nelle belle giornate di sole).
Se avete fumetti da buttare non fatelo, alternative come vedete ce ne sono molte.

Di seguito un possibile utilizzo dell'immagine con il logo dell'iniziativa e il codice QR di questo blog (immagine che vedete nella colonna a lato, se ci cliccate su il link vi condurrà a un file su Google Drive che potete scaricare liberamente).
Per stampare più immagini su un A4 ho usato il programma Picasa di Google, ma va bene qualsiasi programma della vostra stampante.
Dopo aver ritagliato l'immagine ho preso un Post-it e con la colla ce l'ho appiccicato su, in maniera che sia poi facile toglierlo per chi prenderà il fumetto. Il Post-it l'ho inserito nella seconda pagina del fumetto.
Un altro Post-it l'ho messo in copertina in maniera che sia subito evidente che il fumetto non è abbandonato o dimenticato. Come da suggerimento di Laura Scarpa ho "imbustato" il fumetto con della pellicola trasparente, che funge anche da protezione.
Sul biglietto con il logo c'è lo spazio per aggiungere delle frasi personali, se volete.
Ricordo ancora la Pagina Facebook di "Fumetti in giro": https://www.facebook.com/fumettiingiro







mercoledì 29 aprile 2015

Non devono sembrare "spazzatura"

Mi riferisco ai fumetti che vorrete "rilasciare": non mettetene più di due per volta in un posto (o se sì imbustateli e mettete un bigliettino in vista che dica cosa sono e perchè sono lì), e magari con un Post-it in evidenza.
I fumetti lasciati su panchine, ai parchi, alle fermate - ovunque insomma - non devono dare l'idea che siano abbandonati, buttati, o che siano spazzatura; mi è stato fatto notare che ad alcuni potrebbero sembrare tali, mentre altri ne sono sicuri, un'iniziativa del genere è inutile e accrescerebbe la quantità di spazzatura che c'è già in giro.
Io non sono d'accordo (sembra spazzatura quella che vedete in foto?), ma se delle persone amanti dei fumetti l'hanno pensato devo desumere che potrebbero pensarlo anche altri.

Dopo alcuni giorni in cui ho linkato questo blog e la Pagina Facebook un po' dappertutto mi sembra che ci sono diversi possibili problemi, ne parlo qui.


lunedì 27 aprile 2015

Il blog in costruzione

Sto cercando link da aggiungere nel blogroll di questo sito, specialmente di case editrici e siti di recensioni di fumetti.
Un'altra sezione che aprirò sarà quella con un elenco di articoli che riguardano la comprensione e lettura dei fumetti,  e in generale il rapporto tra fumetti e lettori: sono gradite tutte le segnalazioni.
Leggere un fumetto non è così facile e naturale come sembra, non per tutti almeno: conosco persone che mi hanno detto che non sanno se iniziare a guardare i disegni o a leggere il testo nei balloon, e che il contrasto tra le due esigenze provoca un certo disagio.
 Mi piacerebbe trovare testi che parlino anche di questo.
Rinnovo l'invito a segnalare posti dove sapete che si possono lasciare i fumetti a disposizione per gli altri, quando ne avrò raccolti un po' creerò una mappa con Google.


"Fumetti in giro", il blog dopo la Pagina su Facebook

Dopo l'idea iniziale di "lasciare fumetti in giro" (ne ho parlato sul mio blog "La fumettista curiosa") e dopo aver discusso il nome di questo gruppo di "rilasciatori" (qui), ecco arrivare il blog figlio della Pagina su Facebook dedicata a questa attività: Fumetti in giro.
Sia il blog che la Pagina dovrebbero rappresentare un punto di raccolta delle testimonianze di chi lascia i fumetti in giro (anche tramite foto o video) e magari un luogo di discussione su come incentivare la lettura dei fumetti.  Qui sul blog nello specifico è possibile mettere delle mappe Google dove aggiungere man mano i luoghi pubblici (negozi e altro) dove è già possibile lasciare in dono i fumetti; aspetto le vostre segnalazioni.
Tutti potranno pubblicare dei post sulla Pagina Facebook previa mia (e altrui eventualmente) approvazione: avendo esperienza di un gruppo dove non c'è moderazione preventiva dei post so che facilmente la situazione può sfuggire di mano con l'arrivo di spammatori o di persone che vanno totalmente OT (ovvero Off Topic).
Chi mette "Mi piace" sulla pagina potrà seguirne gli aggiornamenti.
Per pubblicare anche qui su questo blog foto, opinioni, racconti potete scrivere a pmandanici@googlemail.com


Quindi per riassumere: sulla pagina "Fumetti in giro" si potranno postare direttamente testi, foto, video di chi ha rilasciato fumetti, o di chi vorrebbe farlo, chi propone idee per la diffusione del fumetto, o ne vuole parlare, chi indica fumetterie e incontri a tema. Non parliamo di corsi di fumetto, non facciamo pubblicità a scuole e corsi (ci sono altri luoghi indicati), il tema sono i possibili nuovi lettori di fumetti, non i già appassionati, i collezionisti, tanto meno i disegnatori e gli aspiranti disegnatori.

Per scaricare l'immagine clic col tasto destro e "Salva immagine"

Qualche consiglio per chi vuole lasciare fumetti in giro: non lasciatene troppi in un solo punto, non deve sembrare spazzatura, né ingombrare posti che sono comunque pubblici.
Se volete potete inserire all'interno del fumetto un post-it con il link della Pagina Facebook (https://www.facebook.com/fumettiingiro), sarebbe bello che qualcuno venisse a raccontare cosa ne pensa del fumetto trovato (e sperabilmente letto).
Prima di lasciare fumetti in giro verificate le previsioni del tempo, che ci siano almeno 3 giorni di non-pioggia.
Naturalmente vanno bene fumetti di ogni tipo e genere; eviterei quelli troppo difficili da capire come quelli che fanno parte di lunghe storie (tipo i Marvel, DC e compagnia bella, a meno che siano one shot molto facili da leggere). 

Chi vuole può apporre dei Post-it all'interno dei fumetti con l'indirizzo della pagina Facebook o di questo blog per pubblicizzare l'iniziativa. Per i più intraprendenti si sono (e ci saranno) della immagini da stampare con allegato anche il codice QR della pagina Facebook da scansionare con lo smartphone (vedere foto).

C'è anche dello spazio bianco per aggiungere del testo personalizzato